SCF - Consorzio fonografici

SCF

SCF-Consorzio Fonografici è il soggetto che, in Italia, gestisce il servizio di raccolta e distribuzione dei compensi, spettanti ad artisti e produttori discografici, derivanti dall’utilizzo in pubblico di musica registrata (diritti connessi al diritto d’autore, che viene gestito e riscosso dalla SIAE).

SCF rappresenta oltre il 90% del repertorio discografico nazionale e internazionale pubblicato in Italia.

Il Compenso dovuto a SCF per l’anno 2016 prevede in convenzione uno sconto del 30% per il settore di Pubblici Esercizi, Parrucchieri/Estetiste, Parchi Divertimento ed Esercizi Commerciali (in quest’ultimo caso l’importo si riduce ulteriormente del 10% per i possessori di Confcommercio Card) e del 15% per le Strutture Ricettive. È possibile usufruire di tali scontistiche se si rispettano le seguenti scadenze, in sintesi:

 

Categorie Sconto 2016 Da pagare a: Scadenza pagamento
Esercizi Commerciali 30% SCF 31 Marzo 2016
Parchi Divertimento 30% SCF 31 Marzo 2016
Parrucchieri/Estetiste 30% SIAE 31 Maggio 2016
Pubblici Esercizi-FIPE 30% SIAE 31 Maggio 2016
Strutture Ricettive-FEDERALBERGHI 15% SIAE 31 Maggio 2016

DIRITTO DI COPIA – Qualora un Esercente intenda ottenere la concessione in licenza del diritto di riproduzione di cui all’art. 3.1, lettera b) della Convenzione dovrà corrispondere a SCF un ulteriore compenso determinato in misura pari al 50% (cinquanta per cento) dei compensi di cui all’Allegato n. 1, da calcolarsi con le medesime modalità già indicate e da corrispondersi entro i termini previsti direttamente a SCF.

Per le definizioni esatte dei termini cui si fa riferimento in questa scheda convenzione, è possibile consultare l’Allegato 2.

Si consiglia di verificare con l’ufficio SCF competente l’esistenza di ulteriori compensi da dover corrispondere non inclusi nella convenzione e dunque scontati.

Nel caso di Albergatori che utilizzano musica per le attese telefoniche, ad esempio, sarà necessario che quello paghi a SCF per la musica d’attesa, tramite la compilazione della licenza per le musiche d’attesa telefoniche che può essere richiesta all’indirizzo mail commerciale@scfitalia.it.

ISTRUZIONI DI PAGAMENTO

ESERCIZI COMMERCIALI E ARTIGIANALI(incluse Panetterie, Rosticcerie).NO Bar

Gli associati Confcommercio possono scegliere di:

  • Ricevere la fattura e provvedere successivamente al pagamento tramite la compilazione del modulo di Licenza
  • Versare il compenso e ricevere fattura a quietanza tramite i servizi on line (con carta di credito / PayPal / bollettino bancario) oppure utilizzando il bollettino postale

MODULO DI LICENZA

Occorre compilare l’apposito modulo (completo di firme e timbri), e inviarlo a SCF via posta (SCF Consorzio Fonografici – via Leone XIII 14 20145 Milano c.a. Ufficio Public Performance) o via fax (02.46547576) oppure via e-mail (retail@scfitalia.it). La licenza si può anche scaricare direttamente dal sito www.scfitalia.it (click sul banner dedicato alla Campagna presente in homepage). L’Esercente, per effettuare il pagamento, dovrà attendere la fattura fiscale che gli verrà recapitata all’indirizzo indicato in Licenza.

Con questa modalità l’Esercente che sottoscrive la Licenza verrà facilitato negli adempimenti degli obblighi di legge, ricevendo direttamente la fattura unitamente all’importo già definito e riceverà automaticamente anche negli anni successivi la fattura con le tariffe di miglior favore previste dalla Convenzione, senza dover più compilare nulla, solo comunicando eventuali variazioni intervenute in corso d’anno.

SERVIZI ON LINE

Alla pagina dedicata l’Esercente avrà la possibilità di registrare la propria società, e dopo aver preso visione del preventivo formulato in base ai dati inseriti, scegliere se pagare direttamente con carta di credito/carta prepagata PayPal® oppure scaricare in formato PDF un bollettino freccia bancario precompilato, utilizzabile presso qualsiasi sportello bancario.

Maggiori informazioni di supporto commerciale sui servizi sopra indicati sono reperibili sul  sito istituzionale www.scfitalia.it  oppure contattando il Numero Verde SCF 800-767875.

BOLLETTINO POSTALE

L’Esercente dovrà compilare il bollettino postale inserendo l’importo dovuto, calcolato in relazione alla tariffa riportata sul bollettino stesso (che è già scontata e comprensiva di IVA al 22%).

PARRUCCHIERI ED ESTETISTI – STRUTTURE RICETTIVE (Alberghi, B&B,Agriturismi..) – PUBBLICI ESERCIZI (Bar, Ristoranti, Pizzerie, Stabilimenti Balneari per la zona bar).

La riscossione dei compensi per Pubblici Esercizi, Parrucchieri/Estetisti e Strutture Ricettive, anche per l’anno 2016, è stata affidata a SIAE che provvederà a riscuotere entro il 31 maggio 2016 i compensi stabiliti in Convenzione e ad inviare una fattura a quietanza da esibire in caso di controllo.

NOTA IMPORTANTE:

Chi non dovesse ricevere nessuna comunicazione da parte di SIAE entro metà maggio è invitato a contattare l’ufficio SIAE di zona o a recarsi direttamente allo sportello più vicino (per rintracciare la sede di competenza si può consultare il sito https://www.siae.it/chi-siamo/uffici-e-contatti/uffici-siae-italia). Ricordate ai vostri associati di presentarsi presso la sede SIAE sempre muniti della tessera associativa che dà diritto allo sconto.

Decorso tale termine, gli associati potranno regolarizzarsi ma senza beneficiare dello sconto associativo previsto.

Come usufruire dell'accordo

Il termine di pagamento del diritto connesso, per quanto riguarda gli esercizi commerciali e i parchi divertimento è fissato al 31Marzo 2016. Per gli altri settori la cui riscossione sarà di competenza SIAE, ovvero Pubblici Esercizi, Strutture Ricettive e Acconciatori/Estetiste, il termine di pagamento è fissato al 31 Maggio 2016:

  •  30% di sconto con pagamento effettuato tramite bollettino postale in distribuzione presso le Associazioni Confcommercio o utilizzando i servizi on line SCF;
  • 10% di sconto aggiuntivo per gli Esercizi Commerciali possessori di Confcommercio Card, compilando i moduli  in distribuzione presso l’Associazione (Modulo per Confcommercio Card), che provvederà alla sua spedizione al Partner. SCF invierà successivamente all’Associato fattura con allegato un bollettino freccia per il pagamento.

Per maggiori informazioni, assistenza e modulistica contatta la tua Associazione Confcommercio.

Convenzioni correlate