Logo SIAE

Siae

Grazie alla convenzione stipulata fra Confcommercio e Siae, puoi ottenere sconti sulle tariffe per le esecuzioni musicali effettuate a mezzo di strumenti meccanici, sulla base di quanto previsto dalla legge per la tutela del diritto d’autore.

L’Accordo ha per oggetto le esecuzioni musicali gratuite definite “Musica d’ambiente”, che avvengono attraverso apparecchiature sonore e/o videosonore non a disposizione dei clienti, nei locali degli esercizi commerciali durante l’orario di apertura al pubblico o negli “ambienti di lavoro non aperti al pubblico”.

Rientrano nella sfera di applicazione dell’Accordo anche la musica di sottofondo utilizzata per le attese telefoniche su linea fissa e le esecuzioni a mezzo strumenti o apparecchi meccanici su automezzi.

Ai sensi di tale accordo si intendono:

  • per “esercizi commerciali” i locali nei quali vengono effettuate vendite di merci al dettaglio o all’ingrosso ovvero le aree comuni dei centri commerciali;
  • per “ambienti di lavoro non aperti al pubblico” i locali delle aziende destinati unicamente all’attività dei dipendenti senza ammissione di clientela;
  • per “Azienda” il complesso giuridico-gestionale dell’esercizio commerciale che richiede il permesso di esecuzione, stipula l’abbonamento ed è responsabile nei confronti della Siae.

La Convenzione può essere sottoscritta dall’impresa associata e ha durata di un anno, di un semestre, di un trimestre o di un mese solare.

Misura dei compensi

La misura dei compensi, da corrispondere in abbonamento annuo da parte di ogni impresa associata che effettui diffusione di musica d’ambiente nei propri locali commerciali e di lavoro, è in generale determinata, sulla base degli importi forniti annualmente dalla Siae:

  • dal tipo di apparecchiatura sonora o videosonora utilizzata per le esecuzioni musicali;
  • dal periodo di validità dell’abbonamento;
  • dal numero degli altoparlanti collegati con l’impianto centrale.

Chiedi alla tua Associazione i compensi 2015 e confrontali con quanto avresti dovuto pagare senza questa opportunità: Confcommercio conviene sempre!

Tipologia degli apparecchi

Le apparecchiature sonore o videosonore utilizzate per le esecuzioni musicali possono essere le seguenti (tra parentesi viene riportato il corrispettivo tipo secondo la classificazione Siae, riscontrabile nelle tabelle di riepilogo seguenti):

  • apparecchi radioriceventi tradizionali (tipo 3);
  • apparecchi riproduttori o diffusori audio (filodiffusione, CD o supporti analoghi, apparecchi multimediali, PC/Internet, radio dedicate. Tipi 2,8,9,13);
  • apparecchi televisivi (tipo 5);
  • videolettori (tipo 7b).

Come usufruire dell'accordo

Recati presso la tua Associazione provinciale e compila il modulo apposito che attesta la tua iscrizione a Confcommercio-Imprese per l’Italia.

NOTA BENE: se sei già associato e hai ricevuto un MAV bancario per il pagamento, è comunque necessario che tu richieda all’Associazione l’apposito modulo di attestazione e lo invii all’Ufficio Territoriale competente della Siae.

La misura dei compensi da corrispondere da parte di ogni impresa associata è determinata, sulla base degli importi forniti annualmente dalla Siae, dal mezzo tecnico utilizzato per le esecuzioni musicali, tenuto conto della superficie di vendita degli esercizi commerciali, nonché dal numero degli altoparlanti staccati ma collegati con l’apparecchio centrale. Per qualsiasi informazione in merito, rivolgiti con fiducia alla tua Associazione.

Ulteriori informazioni

Allegati

Convenzioni correlate